A seguito delle votazioni che si sono svolte nelle scorse settimane nei dipartimenti dell'Università di Siena, sono stati rinnovati i direttori le cui cariche erano giunte a scadenza, al termin […]
Oikonomia. L'arte di vivere. AA.VV. a cura di A.Michelini, Cangemi, 2014
"La democrazia allo specchio", di Paolo Soave, Rubbettino editore 2014
"Le prospettive del mutuo soccorso nel sistema sanitario italiano" Maggi, De Pietro, Il Mulino 2015


-11-
Concluse le elezioni per i direttori dei dipartimenti dell'Ateneo
A seguito delle votazioni che si sono svolte nelle scorse settimane nei dipartimenti dell'Università di Siena, sono stati rinnovati i direttori le cui cariche erano giunte a scadenza, al termine dei tre anni previsti dallo Statuto.
Sono stati eletti per la prima volta la professoressa Annalisa Santucci nel dipartimento di Biotecnologie, chimica e farmacia, il professor Andrea Garulli, nel dipartimento di Ingegneria dell'informazione e scienze matematiche, la professoressa Nadia Marchettini nel dipartimento di Scienze fisiche, della Terra e dell'ambiente, il professor Roberto di Pietra, nel dipartimento di Studi aziendali e giuridici.
Sono stati confermati nella carica già ricoperta il professor Michelangelo Vasta nel dipartimento di Economia politica e statistica, il professor Marco Bettalli, nel dipartimento di Filologia e critica delle letterature antiche e moderne, la professoressa Stefania Pacchi, nel dipartimento di Giurisprudenza, la professoressa Rosella Fulceri nel dipartimento Medicina molecolare e dello sviluppo, la professoressa Loretta Fabbri, nel dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale (sede di Arezzo), la professoressa Cosima Baldari, nel dipartimento di Scienze della vita, il professor Ranuccio Nuti nel dipartimento Scienze mediche, chirurgiche e neuroscienze, il professor Pierangelo Isernia, nel dipartimento di Scienze sociali, politiche e cognitive, la professoressa Gabriella Piccinni, nel dipartimento di Scienze storiche e dei beni culturali. Il mandato dei direttori avrà inizio l'1 novembre e avrà la durata di tre anni. Nei dipartimenti di Biotecnologie mediche e Scienze politiche e internazionali, diretti rispettivamente dalla professoressa Luisa Bracci e dal professor Stefano Maggi, il triennio giungerà a scadenza naturale il prossimo anno.
Torna alla HomePage
Archivio notizie